archivio Mensile novembre 2016

Tubo per aria compressa e liquidi in pvc: tutto quello che devi sapere

Il polivinilcloruro (cloruro di polivinile)

Il polivinilcloruro, conosciuto con la sigla commerciale di PVC è il polimero del cloruro di vinile, il più importante fra i monomeri vinilici e uno fra i materiali plastici più utilizzati sul pianeta. Fra gli innumerevoli utilizzi di questo composto vi è anche quello che riguarda la fabbricazione di tubi per il trasporto dell’aria compressa.

Tubo per aria compressa e liquidi in PVC

Il tubo per aria compressa e liquidi in PVC trova molteplici applicazioni, in una larga gamma di settori: agricoltura, industria, industria alimentare, costruzioni civili, automotive, nautica e manutenzione della casa. Nella pratica questo si traduce nella produzione di tubi adatti al trasporto di liquidi di raffreddamento, di aria compressa, di liquidi industriali e soluzioni chimiche.

Le caratteristiche basilari di questi prodotti sono la buona flessibilità, le superfici lisce e una temperatura di esercizio che ha un range ricompreso fra i – 5° C e i +60° C per quanto riguarda il tubo in PVC plastificato con rinforzo in fibra poliestere e il tubo in fibra poliestere con strato intermedio collante, quando vengono utilizzati  per veicolare liquidi di raffreddamento, soluzione chimiche, alimenti e aria compressa. Per quanto riguarda la veicolazione di liquidi industriali, viene utilizzato il tubo in PVC plastificato con rinforzo in fibra poliestere che ha caratteristiche simili ai due precedenti, ma possiede un range di temperature operative che va dai -10° C ai +60° C.

Il PVC nei tubi per aria compressa e liquidi

Il diametro interno del tubo per aria compressa in PVC varia dai 4 ai 50 mm, a seconda del tipo di tubo impiegato. Questa caratteristica, insieme alla temperatura, incide profondamente sulla resistenza alla pressione che risulta essere inversamente proporzionale al diametro del tubo stesso. Sebbene tale caratteristica non sia valida per il tubo in PVC con rinforzo in fibra poliestere e strato intermedio collante: qui la pressione è costante indipendentemente dal diametro interno del tubo, ciò che fa cambiare la pressione sopportabile è esclusivamente la temperatura che aumentando determina una discesa del valore di pressione.

Fabbricazione di articoli in gomma

La gomma, storia e ricerca

La gomma, un materiale naturale fenomenale, era utilizzata già nei tempi antichi dagli indigeni del rio delle amazzoni per la fabbricazione di articoli in gomma; sono stati ritrovati manufatti di questo materiale come palle da gioco, ma soprattutto era utilizzata per impermeabilizzare gli oggetti. Dato che la gomma naturale presenta alcuni inconvenienti, ad esempio risulta appiccicosa, la ricerca nel tempo si è focalizzata a migliorare l’elemento naturale e a ricercarne le caratteristiche al fine di riprodurla sinteticamente. I risultati sono stati eccezionali e la gomma che noi conosciamo oggi, grazie alla ricerca, è un materiale utilizzato in ogni settore e per ogni uso, dal meccanico all’alimentare.

I molteplici utilizzi

Dire semplicemente fabbricazione di articoli in gomma è piuttosto riduttivo, perché l’articolo in gomma si utilizza praticamente dappertutto. I tubi in gomma che sono fabbricati possono far passare attraverso materiali commestibili, cosi come veleni, pesticidi, o fertilizzanti. Sul mercato troviamo la gomma da masticare, per uso umano, ma anche tutti i tappetini che utilizziamo per le macchine o per le entrate sono fatti in gomma. Ma si potrebbero passare giornate intere a cercare prodotti fabbricati con la gomma. È un materiale duttile, elastico e resistente, il suo campo di azione è pressoché illimitato.  

Fabbricazione di articoli in gomma, l’eccellenza fa la differenza

Veniamo ora alla fabbricazione di articoli in gomma. Ogni ditta produttrice sarà attrezzata per produrre solo alcuni dei possibili articoli, essendo questo materiale utilizzato in così tanti settori, in genere quando si verificano queste condizioni, si tende all’eccellenza non potendo orientarsi verso la moltitudine. L’eccellenza è sempre gradita, ma in questo caso diviene fondamentale perché perdite nei tubi o sagome non prodotte correttamente possono compromettere le lavorazioni che si avvalgono di articoli in gomma per essere prodotti. Scegliere dunque sempre ditte che assicurino l’eccellenza del prodotto in gomma.

Tubi in gomma per alimenti: quali sono e a cosa servono

Tubi in gomma per alimenti: utilizzi e impieghi

I tubi in gomma per alimenti trovano impieghi in settori anche molti diversi fra loro: sono generalmente utilizzati per veicolare cibi solidi, semisolidi e liquidi, appartenenti a differenti categorie. Per quanto riguarda gli alimenti liquidi essi possono essere anche fermentati. Questi tubi sono dunque utilizzati nei processi di mungitura del latte e nel suo trasporto, come in quello di cibi oleosi in generali. Inoltre servono anche per trasportare vini e succhi di frutti e anche per quello di acqua potabile.

Tipologie

Esistono differenti tipologie di tubi di gomma destinati a impieghi alimentari, che si diversificano in base alle caratteristiche dell’alimento che devono trasportare. Su mediatecsrl.it si può trovare una vasta scelta di questi tubi suddivisi in due categorie: tubi long lenght estrusi e tubi mandrino. Tali due categorie presentano al loro interno molteplici prodotti, che hanno varie applicazioni. I tubi long lenght sono utilizzati nel settore alimentare soprattutto per i lavaggi delle industrie agro-alimentari. I tubi mandrino, invece, sono usati per il trasporto di bevande sia alcoliche sia analcoliche, e anche per veicolare granaglie e farine.

Caratteristiche

I tubi di gomma che devono veicolare prodotti alimentari devono avere caratteristiche specifiche. Per prima cosa i tubi devono avere una grande resistenza e allo stesso tempo devono essere estremamente flessibili, in modo da non spezzarsi e rompersi per il passaggio di liquidi ad alta pressione. Inoltre i tubi di gomma devono essere in grado di resistere alle alte temperature: non possono subire danni e abrasioni che possano danneggiarli irreparabilmente, e provocare la fuoriuscita di materiali. Proprio per questo i tubi di gomma sono ulteriormente rinforzati con coperture interne, che li mettono al sicuro da eventuali lesioni. In base all’utilizzo che se ne intende fare, sono disponibili tubi di diverso spessore e diametro.

Un approfondimento sui semilavorati plastici

semilavorati-in-plastica

Che cosa sono i semilavorati plastici?

I semilavorati in materiali plastici vengono ottenuti a partire dai polimeri e possono essere impiegati nei settori più disparati. Un semilavorato in plastica può essere ottenuto ad esempio attraverso un processo di estrusione, di compressione, di iniezione, di polimerizzazione o di colatura; per poter utilizzare il prodotto finito, al tempo stesso, è necessario sottoporre il semilavorato a un nuovo processo. Tra i più comuni si possono citare la lavorazione meccanica, la piegatura, la tornitura e la tranciatura. Una volta piallati, tagliati o lavorati in qualsiasi altro modo, i semilavorati in plastica sono pronti per essere utilizzati.

Continua la lettura…

Tubi in gomma flessibili

Cosa sono

I tubi in gomma flessibili rappresentano una grande risorsa per l’attività industriale di ampio spettro poiché grazie alla loro vasta funzionalità vengono impiegati in tanti campi con risultati ottimi e garantiti. Grazie alla variabile dei materiali impiegati tra cui plastica, silicone, PVC e altri ancora si assicura la realizzazione di prodotti da adoperare in vari settori industriali come: alimentare, farmaceutico, cosmetico, chimico, meccanico ed edilizio. In generale, i tubi in gomma flessibile, corrispondono ad alti gradi di performance e adattabilità e ottengono risultati tangibili e visibili di lunga durata.  

Caratteristiche e utilizzi

Le principali caratterizzazioni dei tubi in gomma flessibili riguardano la versatilità, la leggerezza, la flessibilità e la resistenza. Il tubo può trasportare al suo interno sostanze e liquidi di varia origine ed essere collaudato per sopportare alte e basse temperature. I tubi rimangono notevolmente leggeri anche se realizzati a più strati, con uno spessore più incisivo per assicurare specifiche caratteristiche interne. Il tubo è altamente flessibile, leggero, resistente e sopratutto personalizzabile in ogni sua componente. Questo permette di studiare le caratteristiche del tubo per realizzare un prodotto dalla massima efficienza e perfetto per il lavoro da svolgere.

Costi e vantaggi dei tubi in gomma flessibili

Tutti i tubi realizzati rispondono alle certificazioni europee necessarie per svolgere le attività in totale sicurezza. L’alta esperienza e l’attenzione alla qualità dei materiali nonché dei sistemi produttivi sempre all’avanguardia e in evoluzione ci permettere di eccellere nella produzione di tubi in gomma flessibili utilizzabili  sia nei settori più comuni che in quelli altamente specializzanti. I costi sono contenuti e la nostra politica aziendale è sempre tesa a sviluppare e a individuare soluzioni mirate e obiettivi raggiungibili. Accogliamo le sfide con il solo intento di migliorarci e nel contempo di agevolare e facilitare il lavoro degli operai e dei macchinari.