archivio Mensile luglio 2017

Tubo gomma per idrocarburi

Gli idrocarburi

Gli idrocarburi, per le loro caratteristiche peculiari, spesso hanno bisogno di essere spostati e/o movimentati tramite tubature. Basti pensare alle tubature presenti sulle navi, nei bacini di carico e scarico, a bordo degli autocarri o all’interno delle linee di produzione negli stabilimenti.

Tipologie di tubi in gomma per i prodotti petroliferi

Il tubo gomma per idrocarburi si divide in due tipologie principali: il Long Lenght Estruso e il mandrino.  Le caratteristiche principali del primo sono la pressione di esercizio che può arrivare a 20 bar, l’eccellente raggio di curvatura, la sua flessibilità anche in presenza di basse temperature o all’esatto contrario, la buona tenuta in caso di abrasione e la resistenza alle condizioni atmosferiche. Caratteristiche a cui si aggiungono l’ottimo comportamento sotto pressione e la possibilità di utilizzare un sistema di pressatura a mezzo raccordi per unire i vari tubi fra di loro. Per quanto riguarda il tubo mandrino, invece, le caratteristiche principali sono: la resistenza all’ozono, all’abrasione, all’invecchiamento e agli oli minerali. La pressione di esercizio che va dai 5 ai 20 bar con una pressione di scoppio che oscilla dai 15 ai 60 bar, a seconda della tipologia di tubo. La temperatura di esercizio ha un range ricompreso fra i -25 e i + 80 °C. Un’altra caratteristica è l’antistaticità. Naturalmente le caratteristiche non sono univoche: ogni tipologia di tubo ha le sue che che lo rendono adatto per scopi precisi.

Usi del tubo gomma per idrocarburi

Gli usi per cui è concepito il tubo in gomma per idrocarburi ricomprende la movimentazione di prodotti petroliferi con qualsiasi tenore aromatico ( benzine, diesel);  la realizzazione di linee di trasporto del grasso e dell’olio nei sistemi idraulici, di linee trasportanti aria mista a vapore di olio o all’interno dei sistemi di sfiato. Le caratteristiche comprendono anche la movimentazione in alta pressione dei prodotti petroliferi e l’uso a bassa pressione nelle trasmissioni idrauliche.

Tubi in gomma per vapore: caratteristiche, vantaggi e applicazioni

Che cosa sono i tubi in gomma per vapore?

I tubi in gomma per vapore sono una particolare tipologia di tubo mandrino progettata appositamente per favorire il passaggio del vapore. Questi tubi sono composti da un sottostrato, realizzato ad esempio in gomma sintetica liscia, e da una copertura sintetica che resiste non solo alle temperature elevate ma anche all’ozono, all’invecchiamento e altri agenti esterni. A seconda della tipologia scelta, il tubo presenta un diametro che varia generalmente dai 10 mm ai 100 mm; la temperatura di lavoro, allo stesso modo, può essere compresa tra un minimo di -40°C e un massimo di +164°.

Principali caratteristiche e tipologie dei tubi in gomma

I tubi in gomma sono disponibili in un’ampia gamma di versioni che si differenziano per il diametro, per la capacità di aspirazione, per la pressione e per la temperatura di impiego. Dovendo trasportare il vapore, tutti i tubi in gomma sono realizzati in gomma resistente al calore; alcuni modelli, inoltre, vengono rivestiti con uno strato di gomma antiabrasiva e antistatica. È possibile, infine, rinforzare i tubi per vapore con tessuti tessili e con una spirale in acciaio. I tubi in gomma resistono all’azione degli agenti atmosferici e mantengono le proprie caratteristiche all’interno di un ampio range di temperature.

Quali sono le applicazioni dei tubi in gomma per vapore?

Le principali applicazioni dei tubi in gomma per vapore spaziano dall’industria alimentare al settore chimico. Alcuni tubi, in particolar modo, vengono disegnati appositamente per impieghi dinamici sempre all’interno di contesti industriali. I tubi in gomma, ad esempio, consentono il passaggio di vapore saturo, indispensabile per le sterilizzazioni e per le operazioni di pulizia. Sono diversi, in conclusione, i servizi che possono essere svolti nelle industrie grazie all’impiego di tubi in gomma per vapore.

Una panoramica sulle guarnizioni in gomma rotonde

Che cosa sono le guarnizioni in gomma rotonde?

Le guarnizioni sono un elemento protettivo ampiamente utilizzato in diversi ambiti industriali: questo articolo, nello specifico, viene inserito tra due superfici per impedire il passaggio dei fluidi. La gomma rappresenta un materiale perfetto in quanto riesce ad adattarsi efficacemente alle superfici senza danneggiarle in alcun modo. La gomma, inoltre, non viene a sua volta aggredita dagli agenti esterni: questo materiale, in particolar modo, non viene usurato dall’azione di prodotti abrasivi, di liquidi ad alte temperature e di altri materiali. La gomma, infine, resiste alla pressione e alle sollecitazioni esterne e produce poco attrito anche in condizioni dinamiche.

Caratteristiche delle guarnizioni in gomma

Le guarnizioni in gomma rotonde sono un prodotto resiste e durevole: questo articolo viene utilizzato per ridurre difetti e irregolarità nelle superfici che vengono rivestite con la guarnizione. Oltre ad ampliare la superficie di contatto, le guarnizioni in gomma possono essere compresse per modificarne lo spessore in base alle specifiche esigenze. Le guarnizioni in gomma di forma rotonda, infine, sono disponibili in un’ampia gamma di formati diversi: ogni cliente, perciò, può scegliere la guarnizione in base alle dimensioni e ad altre importanti caratteristiche tecniche.

Quali vantaggi offre una guarnizione in gomma?

Il principale vantaggio offerto dalle guarnizioni in gomma è senza dubbio la possibilità di utilizzare questo elemento in tanti contesti diversi. Le guarnizioni, innanzitutto, possono essere prese in considerazione per impieghi statici o dinamici; indipendentemente dal fatto che le superfici siano ferme o in movimento, perciò, è possibile individuare una guarnizione adeguata. Le guarnizioni in gomma rotonde, nello specifico, sono perfette per rivestire elementi di forma circolare. Al di là della forma di ogni singola guarnizione, la gomma offre innumerevoli vantaggi dal punto di vista della resistenza, della flessibilità e della durevolezza.