Archivio Tag Materiale plastico resistente al calore

Le lastre di policarbonato

Cos’è il policarbonato? Storia e caratteristiche

Il policarbonato è un polimero termoplastico che si ottiene lavorando l’acido carbonico. È nel 1928 che si comincia a studiare questo materiale plastico, ma solo verso gli anni sessanta comincia la sua ascesa, che ancora non si è arrestata. Perché il suo utilizzo è cresciuto in modo cosi esponenziale? Grazie alle sue molte proprietà, infatti, è un materiale trasparente, ha una buona resistenza sia termica sia meccanica, inoltre ha proprietà elettriche ed è utile per la sua durezza. I campi di applicazione dove è utilizzato sono dei più disparati, si può tranquillamente affermare che non ci sia settore nel quale non sia utilizzato questo polimero.

Usi più comuni

È un materiale trasparente quindi è utilizzato nell’ottica per la produzione di lenti, per gli obiettivi delle macchine fotografiche. Ha qualità elettriche quindi i CD e DVD sono realizzati con questo materiale per incidere informazioni digitali. In elettronica si sfrutta la sua proprietà isolante, nei condensatori; inoltre per la durezza è utilizzato per gli involucri dei cellulari e smartphone. Un altro settore dove ha largo impiego è quello edile, infatti, le lastre di policarbonato possono essere utilizzate al posto dei vetri oppure come lastra spessa ma anche lastra alveolare. Nell’abbigliamento con esso si possono produrre giubbotti antiproiettile e scudi antisommossa.

Le lastre di policarbonato nell’edilizia

Nel settore dell’edilizia il policarbonato è largamente utilizzato poiché ha un’elevata resistenza agli agenti atmosferici e nonostante lunghi periodi di esposizione, mantiene inalterate le sue proprietà nel tempo; inoltre permette un’eccellente trasmissione della luce, quindi può essere sostituito al vetro, laddove, si verificano problematiche d’urto. In questo settore gli usi principali riguardano la protezione, il rivestimento e la copertura. È di facile installazione e ha un peso specifico piuttosto basso, il che ne rende facile anche il trasporto.

Tubi per materiali abrasivi

Le proprietà del prodotto

I tubi per materiali abrasivi sono elementi plastici industriali altamente sofisticati che garantiscono che il fluido, la polvere e, in generale, la sostanza abrasiva, circoli nel tubo in totale sicurezza. I tubi vengono attentamente studiati e analizzati in laboratorio per conferire loro le qualità tecniche specifiche richieste. I materiali abrasivi di più comune contatto con i tubi sono: sabbia silicea, graniglia metallica, betoncino, tramoggia, malta liquida, calcari, gesso, ghiaia, intonaco e fluidi generici ad elevato potenziale abrasivo o dalle proprietà taglienti. Questi materiali attraversano il fluido anche ad alte temperature non compromettendo in alcun modo la continua funzionalità del tubo in gomma. I tubi di aspirazione per materiali abrasivi, normalmente impiegati nei cantieri industriali di tipo edilizio, chimico, meccanico, siderurgico, farmaceutico, minerario ed estrattivo,  si propongono in vari diametri e con diverse tipologie di raccordo.

Gli usi

Questi tubi in gomma anti abrasiva con copertura esterna rinforzata e resistente all’esposizione agli agenti atmosferici, costituiscono elementi fondamentali per assicurare lo svolgimento delle attività industriali sulle varie piattaforme e nei cantieri. Questi tubi prevedono una specifica pressione di esercizio così come qualità di sicurezza tracciabili dalla scheda specifica del prodotto in esame. Ugualmente tracciabile è la temperatura minima e massima che permette di utilizzare il tubo mantenendo le proprietà intatte. Questo per fornire al cliente il maggior numero di informazioni possibili sulle proprietà e sul potenziale di utilizzo del tubo in gomma.

I vantaggi dei tubi per materiali abrasivi

Tutti i Tubi per materiali abrasivi sottostanno alle normative europee vigenti in materia di sicurezza nel rispetto delle procedure previste dalla legge per la produzione qualificante di tali articoli. I tubi sono personalizzabili nelle componenti previste per raggiungere il massimo livello di adeguatezza al lavoro da svolgere e per soddisfare e assecondare il più possibile i desideri dei nostri clienti.

Materiale plastico resistente al calore: una scelta necessaria

materiale-plastico-resistente-al-calore

Il materiale plastico resistente al calore come top di gamma

Ci sono campi in cui un materiale plastico tradizionale si rivela insufficiente. Sono sempre più numerosi, infatti, gli edifici pubblici che richiedono finiture in grado di evitare il propagarsi di incendi o che necessitano di una forma di protezione in più contro possibili incidenti. Può accadere, quindi, di dover installare in una particolare azienda o in una struttura ad uso privato dei pavimenti o infissi che siano stati realizzati con un materiale plastico resistente al calore, adatto a sopportare anche le temperature più alte. Scopriamo insieme perché.

Continua la lettura…
1 2